La consacrazione

1970-1978

"La consacrazione"

Corto Maltese, Koinsky e il successo francese

Nel 1969 Pratt conosce Claude Moliterni, ai tempi caporedattore presso "Phénix" e futuro direttore presso le Editions Dargaud, e, nel numero 11 di Phénix, Pratt viene presentato al pubblico francofono (1). Dal 1970 al 1973 realizza e pubblica sulla rivista "Pif-gadget" (2), giornale delle Editions Vaillant con tiratura superiore alle 400.000 copie, 21 episodi da 20 tavole di Corto Maltese che saranno raggruppati, dopo diverse versioni editoriali (vedi classificazioni), negli anni '90 dallo stesso autore nelle serie (3):

  • Suite Caribeana (episodi 1-3)

  • Il Mare d'Oro - Sous le Drapeau des Pirates (episodi 4-6)

  • Lontane Isole del Vento (episodi 7-9)

  • Le Lagune dei Misteri (episodi 10-13)

  • Le Celtiche (episodi 14-17)

  • Le Etiopiche (episodi 18-21)

Per la rivista "Tintin" delle Editions Dargaud pubblica, tra il 1973 e il 1974, Gli Scorpioni del Deserto, riprendendo la serie iniziata e lasciata incompleta dopo 5 tavole su "Sgt. Kirk" (n.28, ottobre 1969), di cui realizza il secondo episodio per la rivista "Linus" (Milano Libri Edizioni) nel 1975. Tra il 1974 e il 1977 pubblica "Corte Sconta Detta Arcana", sempre su Linus, e "Sirat Al Bunduqiyyah" per L'Europeo.

Il successo è travolgente, sono gli anni delle avanguardie umanoidi e del metallo urlante (4) di Moebius, Druillet e Dionnet; il fumetto è diventato una "cosa seria", gli "intellettuali" fanno a gara per tessere le lodi di questa nuova forma narrativa, e alle produzioni seriali si affianca la distribuzione in volumi di pari dignità della letteratura scritta. Pratt è ora uno degli autori di fumetti più ricercati e venduti al mondo. Nella seconda metà degli anni '70 il nostro si trasferisce a Parigi e, tra il 1976 e il 1978, pubblica: "Sven" (L'Uomo dei Caraibi), "La Macumba du Gringo" (L'Uomo del Sertao) e "A l'Ouest de l'Eden" (L'Uomo della Somalia).

I riconoscimenti si moltiplicano e, nell'ottobre del 1978, sulla rivista "(A Suivre)", compare la storia "HP et Giuseppe Bergman" di Milo Manara di cui Pratt è protagonista.

Corto Maltese tome 1 - Publicness

1970-1973: "Corto Maltese (1916-1918)"

1970-1973: Corto Maltese (1916-1918). Francia: rivista "Pif Gadget", serie di 21 episodi;

Nota: La classificazione qui utilizzata è quella ideata da Pratt stesso nel 1990, per una comparazione con quella francese degli anni '70 si rimanda a classificazioni.

  • Suite Caribeana (Suite caraïbéenne)

    1. Il segreto di Tristan Bantam (Tristan Bantam);

    2. Appuntamento a Bahia (Rendez–vous à Bahia);

    3. Samba con Tiro Fisso (Samba avec Tir Fixe).

  • Il Mare d'Oro (Sous le drapeau des pirates)

    1. Un’aquila nella giungla (L’aigle du Brésil);

    2. ...e riparleremo dei gentiluomini di fortuna (…et nous reparlerons des gentilshommes de fortune);

    3. Per colpa di un gabbiano (A cause d’une mouette).

  • Lontane Isole del Vento (Lontaines iles du vent)

    1. Teste e funghi (Têtes et champignons);

    2. La conga delle banane (La Conga des bananes);

    3. Vudù per il presidente (Vaudou pour Monsieur le Président).

  • Le Lagune dei Misteri (La lagune des mystères)

    1. La laguna dei bei sogni (La lagune des beaux songes);

    2. Nonni e fiabe (Fables et grands–pères);

    3. L'angelo alla finestra d'oriente (L’ange à la fenêtre d’Orient);

    4. Sotto la bandiera dell'oro (Sous le drapeau de l’argent).

  • Le Celtiche (Les Celtiques)

    1. Concerto in o' minore per arpa e nitroglicerina (Concert en o’mineur);

    2. Sogno di un mattino di mezzo inverno (Le songe d’un matin d’hiver);

    3. Côtes de nuit e rose di Piccardia (Côtes de nuit et roses de Picardie);

    4. Burlesca e no tra Zuycoote e Bray–Dunes (Burlesque entre Zuycoote et Bray–Dunes).

  • Le Etiopiche (Les Ethiopiques)

    1. Nel nome di Allah misericordioso e compassionevole (Au nom de Allah le très miséricordieux le compatissant);

    2. L’ultimo colpo (Le dernier coup);

    3. ...e di altri Romei e di altre Giuliette (D’autres Roméo et d’autres Juliette);

    4. Leopardi (Rufiji Kamarad; les hommes–léopards).

1971: "Le pulci penetranti"

1971: Le pulci penetranti. Italia: volume, Alfieri Editore

Tintin n.05 (1973)

1973-1974: "Gli Scorpioni del Deserto"

1969: Gli Scorpioni del Deserto. Italia: rivista "Sgt. Kirk"; tavole 1-5.

1973-1974: Gli Scorpioni del Deserto. Francia e Belgio: rivista "Tintin"; completo.

alterlinus n.1 - 1974

1974-1975: "Gli Scorpioni del Deserto: piccolo chalet... gaio come te"

1974: Piccolo chalet...gaio come te. Italia: rivista "Alterlinus"; tavola 1.

1975: Piccolo chalet...gaio come te. Italia: rivista "Linus"; completo.

Linus n.6 (1974)

1974-1977: "Corte Sconta detta Arcana (Corto Maltese in Siberia)"

1974-1977: Corte Sconta Detta Arcana. Italia: rivista "Linus".

Sven - Kangourou

1976: "Sven - L'uomo dei Caraibi"

1976: Sven. Francia: collana “Pif Collection – Edition Kangourou”;

Pilote n.36 (1977)

1977: "L'uomo del Sertao"

1977: La Macumba du Gringo. Francia: rivista "Pilote".

Una ballata del mare salato - Albatros 1976

1977: "Corto racconta Corto"

1977: Corto racconta Corto. Italia: volume "Una Ballata del Mare Salato", Edizioni Albatros.

1977: "Sirat Al Bunduqiyyah (Favola di Venezia)"

1977: Sirat Al Bunduqiyyah. Italia: supplemento settimanale de "L'Europeo".

à l’ouest de l’eden - Collection Pilote

1978: "L'uomo della Somalia"

1978: A l'Ouest de l'Eden. Francia: rivista "Pilote".

1970-1978: "Lavori minori"

1972: Gemelli: un oroscopo per Corto Maltese. Italia: "Calendario dello Zodiaco", Edizioni Quadragono Libri, 1972; racconto di una tavola.

Note:

  1. Sul n.11 (1969/10/01) di "Phenix" Pratt viene presentato al pubblico francese (In Francia erano state pubblicate solo Ticonderoga - nel 1959 su Kwai con il titolo: Alain Blainville - e Billy James - nel 1965 su Chouchou). Nel numero 11, oltre che la copertina, vengono pubblicate un'intervista a Pratt ("Hugo Pratt, un maître du noir et blanc"), 21 tavole di "Wheeling", la pubblicità di "Sergent Kirk" e di "Una ballata del mare salato".

  2. Sorprendente il fatto che un personaggio così sofisticato, come Corto Maltese, abbia trovato posto su una rivista rivolta ad un pubblico giovanile come "Pif". Sull'argomento leggere l'intervista di Dominique Petitfaux. Volume "De l’autre côté de Corto", Casterman 1990. Edizione italiana: "All'ombra di Corto", Rizzoli Milano Libri, 1992.

  3. Tali raggruppamenti tematici, che saranno adottati nel nostro contesto, hanno sostituito quelli proposti per il mercato francese da Publicness e Casterman negli anni '70:

    • Sotto il Segno del capricorno (episodi 1-6)

    • Sempre un po' più lontano (episodi 7-11)

    • Le Celtiche (episodi 12-17)

    • Le Etiopiche (episodi 18-21)

  4. Sono gli anni degli Humanoides. "Les Humanoïdes Associés" casa editrice francese fondata nel 1974 da Jean-Pierre Dionnet, Philippe Druillet e Jean Giraud (Moebius) che pubblico la rivoluzionaria rivista Métal Hurlant (dicembre 1974 - luglio 1987).