Oesterheld - Pratt

Lobo Conrad

Hora Cero suplemento semanal n.22

"Lobo Conrad"

Testi: Héctor German Oesterheld

Disegni: Hugo Pratt

Hora Cero suplemento semanal: 1958 -racconto di 6 tavole

"Lobo Conrad" (Lupo Conrad) è un breve racconto di 5 tavole nel formato orizzontale a tre strisce di "Hora Cero semanal".

Nelle nevose solitudini del Canada si aggira un bandito solitario che terrorizza quelle zone uccidendo e depredando gli incauti viaggiatori. L’hanno soprannominato “Lobo” perché è astuto come un lupo e, come un lupo, imprendibile. Anche la polizia a cavallo di Fort Dawson lo teme: nessuno vuole uscire in caccia per tentarne la cattura. Così, tanto per salvare le apparenze, viene affidato l’incarico all’ultima recluta arrivata pregandolo di ritornare senza indugio se non riuscirà a scovarne le tracce. Invece il giovane agente Lem Conrad riesce nell’impresa, aiutato in questo dallo stesso Lobo che, riconosciuto in Lem suo figlio, si lascia volontariamente uccidere. Così Lem diventerà “Lobo Conrad” per aver ucciso il bandito Lobo. [Fonte: cong-pratt.com]

(M) 1958: Lobo Conrad. Argentina: rivista "Hora Cero suplemento semanal", Editorial Frontera, n.22 (1958/01/29); sceneggiatura Héctor German Oesterheld.

(R) 1962: Lobo Conrad. Argentina: rivista "Misterix", Editorial Yago, n.739 (1962).

(R) 1967: Lupo Conrad. Italia: rivista "Sgt. Kirk" (1° serie), Edizioni Ivaldi, n.1 (1967/07).

Prima apparizione al di fuori dell'Argentina.